/  Uncategorized   /  Safari Guide: guida per un safari a 360°

Safari Guide: guida per un safari a 360°

La tua avventura comincia nel pianificare il tuo safari, la fase più impegnativa. Dovrai farti tutte queste domande per assicurarti un safari da sogno ma con la nostra passione per il Kenya faremo in modo che il tuo viaggio sia fluido , piacevole e privo di stress.

Quali Parchi visitare (itinerario del safari)?

In Kenya tra parchi e riserve naturali sono in totale 33 escludendo i parchi marini e così potrebbe sorgere un problema: l’imbarazzo della scelta.

Questi parchi nazionali sono più grandi di intere regioni italiane, indicativamente dovresti passare almeno tre giorni in ogni parco e certamente mai meno di due per visitare gli angoli più interessanti.

Per un’esperienza migliore di safari per chi arriva per la prima volta in Kenya, consiglierei di combinare i parchi Amboseli, Laikipia e Mara.

Per un safari da 5/6 giorni, è possibile combinare Amboseli Lago Nakuru e Mara o Meru Laikipia e Mara, e per 7/10 giorni è possibile combinare tutte e tre le aree per un safari completo.

Mezzo di trasporto: jeep o mini van?

Questa decisione ha un effetto importante sulla tua esperienza di safari. Puoi scegliere tra via terra (Jeep o Pulmino) o via aerea o un mix di entrambi. Questa scelta dipenderà dal vostro budget e dai vostri requisiti di comfort.

Sistemazione disponibili in safari e quanto costano?

Fare la scelta giusta è una parte essenziale per la tua esperienza di safari. Le opzioni sono:

  1. a)     sistemazioni di grande capienza ,rivolte ad un turismo di massa,in lodge o campi tendati di grandi dimensioni dotati di tante camere,ristoranti a buffet e piscine. Questa scelta equivale a prezzi più bassi che possono partire da $75 a notte
  2. b) sistemazioni intime ed esclusive in vere tende in mezzo al nulla, ricche di fascino per un’esperienza unica nel suo genere. Questa scelta equivale a prezzi molto più alti che possono partire da $400 a notte

In quanti siamo?

Ci sono alcune decisioni da prendere: se si desidera un safari privato o un safari di gruppo. Un safari condiviso in Kenya è un ottimo modo per conoscere nuove persone e ridurre i costi, ma noi personalmente consigliamo sempre un safari privato perché la differenza di prezzo non è molto significativa (a volte nessuna) e potresti beneficiare della personalizzazione completa dell’itinerario, fare il safari al tuo ritmo e avere più spazio libero in macchina. Ecco perché organizziamo solo safari privati ​​su misura.

.

Safari più mare o solo safari?

Arrivo a Mombasa sulla costa dell’Oceano indiano (visitare i parchi vicino all’oceano indiano e dopo i safari si può aggiungere qualche giorno sul mare. Safari di 4 GG a 6 GG)

Arrivo a Nairobi nell’entroterra ( se si hanno a disposizione almeno due settimane, atterrare a Nairobi e rientrare da Mombasa. In questo modo la scoperta del Kenya è completa e dopo i safari si può aggiungere qualche giorno sul mare. Safari di 7 GG a 10 GG)

Arrivo sulla costa e prendere un B&B a Watamu, Malindi o Diani e da qui fare le varie escursioni e magari aggiungere un mini safari di 2 GG o 3 GG

Solo safari (Vacanza safari) Arrivo in Kenya e partenza dall’aeroporto direttamente per il safari con la tua guida/autista certificata  in lingua italiana. Si terminerà in qualsiasi aeroporto per il rientro in italia. (l’orario di arrivo e partenza in aeroporto determina se fare la prima o l’ultima notte vicino all’aeroporto).

.

Post a Comment

You don't have permission to register